Consigli pratici per acquisti consapevoli! - Xtribe blog
Hai un negozio o un’attività professionale? Scopri le soluzioni dedicate ai commercianti e ai professionisti di settore aprendo il tuo profilo Xtribe Store.
xtribe, geomarketplace, ratail marketing, vendere, comprare, barattare, noleggiare
16950
post-template-default,single,single-post,postid-16950,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

Consigli pratici per acquisti consapevoli!

Per diventare consumatori più consapevoli, dobbiamo abituarci, al momento dell’acquisto, a fare attenzione ad alcuni dettagli – che poi tanto dettagli non sono – che spesso e volentieri vengono trascurati! 

Non facciamo acquisti impulsivi

Innanzitutto dobbiamo imparare a considerare i nostri acquisti come decisioni importanti, a cui prestare la dovuta concentrazione così da essere consumatori critici e attenti. 

Quando dobbiamo acquistare qualcosa, prendiamoci il nostro tempo per farlo in modo consapevole: se abbiamo fretta il nostro cervello non riuscirà a processare al meglio tutte le informazioni e i relativi pro e contro e non riusciremo a valutare razionalmente la convenienza del nostro acquisto, sia in termini economici che di impatto ambientale. 

Dal modo in cui prendiamo le nostre decisioni di acquisto dipendono, almeno in parte, le sorti del pianeta: assicuriamoci di avere il tempo necessario per valutare e ponderare bene le opzioni che abbiamo a disposizione.

Acquistiamo pensando al lungo termine

Questo consiglio si applica bene, per esempio, al momento dell’acquisto di prodotti come elettrodomestici o lampadine: non facciamo caso solo al prezzo perché non sempre il prezzo più basso è davvero il più conveniente sul lungo periodo. 

Le lampadine normali, a filamento, per esempio, costano meno di quelle LED ma hanno una durata molto minore: circa 1000 ore contro le 8500 ore delle lampade LED! 

Lo stesso discorso vale quando decidiamo di comprare una nuova lavatrice: il minor costo non è sinonimo di convenienza. Dobbiamo valutare altri fattori come la classe, la capacità, l’utilizzo che intendiamo farne (che cambia a seconda di quanti siamo ad utilizzarla, con che frequenza ecc.) e la sua aspettativa di vita. 

In generale, per diventare consumatori consapevoli, dobbiamo iniziare a capire l’utilizzo che intendiamo fare di un prodotto e quanto questo consuma: non solo qual è il suo prezzo iniziale!  

Un occhio alle etichette… 

Importantissimo: le etichette, a differenza di quanto troviamo scritto a caratteri cubitali sui pack dei prodotti, sono costrette a dirci tutta la verità sulla provenienza delle materie prime, sulla produzione o sugli ingredienti. 

Impariamo a leggerle e a riconoscere quando un prodotto è dannoso, per noi e per l’ambiente! 

… e uno sguardo al futuro! 

Scegliamo i prodotti con meno imballaggi possibile e facciamo attenzione alle indicazioni per il loro smaltimento che troviamo sulla confezione: cerchiamo di acquistare solo quelli riciclabili in ogni loro parte.

Ancora meglio: optiamo per il Second Hand, quando possibile. 

Su Xtribe, per esempio, è possibile comprare, vendere, barattare e noleggiare prodotti sia nuovi che usati: eviteremo, così, la produzione di nuovi beni e ritarderemo la loro trasformazione in rifiuti! 

Last but not least

Sapere cosa stiamo acquistando è nostro diritto, quindi, sentiamoci liberi di chiedere, senza vergogna:  il consumatore consapevole non compra senza fare domande!

Forse all’inizio possiamo sentirci un po’ fuori luogo o troppo critici ma è proprio questo il problema: ci hanno abituati a non chiedere e dobbiamo, invece, creare una cultura di informazione che porti anche i venditori a porre domande ai produttori, e così via, fino alla fine della catena! 

È chiedendo e informandoci che faremo cambiare le cose e che i produttori capiranno che le esigenze dei consumatori stanno cambiando! 

 

Fonti 

https://fattoalatina.it/2021/06/11/acquisti-consapevoli-come-controllare-le-etichette/ 

https://tecnologia.libero.it/cosa-e-lobsolescenza-programmata-e-perche-lo-devi-sapere-14395 

https://www.metodo-ongaro.com/blog/come-comprare-in-modo-consapevole 

https://ned.midorisrl.eu/5-cose-devi-sapere-comprare-nuova-lavatrice/ 

No Comments

Post A Comment